News del 08-01-2021

In serata, Donald Trump ammette la sconfitta politica e condanna gli atti di violenza degli ultimi giorni. Ulteriore spinta del rally azionario. L’S&P 500 chiude con un +1,48% mentre il Nasdaq 100 con un +2,51%. In mattinata, il future dell’indice S&P 500 di Wall Street è in rialzo dello 0,3%.   Dopo qualche giorno consecutivo di deprezzamento, il dollaro sta recuperando nei confronti delle principali controparti. Dollar index a 89,8 e Euro dollaro a 1,226.   Praticamente tutte le Borse dell’Asia sono in scia a Continue reading →

News del 07-01-2021

Le tensioni a Washington non turbano particolarmente i mercati finanziari, i quali raggiungono nuovi record. Aumentano i rendimenti delle obbligazioni visto le aspettative di un incremento della spesa pubblica e di un aumento dell’inflazione. Treasury Note a dieci anni a 1,04% di rendimento. Stamattina, Donald Trump è stato bloccato sui social da Facebook, Twitter e You Tube. Nonostante le tensioni, anche oggi il future dell’S&P500 guadagna lo 0,5%. Dollaro poco mosso nei confronti delle principali valute. In Asia, l’indice MSCI Asia Pacific è in rialzo dello 0,5%. L’Hang Seng di Hong Continue reading →

News del 05-01-2021

Il ballottaggio in Georgia e le nuove  restrizioni per fermare l’epidemia Covid-19 in Germania e Gran Bretagna rallentano la corsa dei mercati finanziari.   Ieri sera le Borse di Wall Street chiudono al ribasso. L’indice S&P500  chiude in calo dell’1,5%, registrando la peggior seduta da ottobre. In mattinata, i future sono poco mossi e sulla parità.   In scia con Wall Street, le Borse asiatiche rallentano leggermente. L’MSCI Asia Pacific è in calo dello 0,1% mentre il Nikkei di Tokyo è in ribasso dello 0,3%. Continue reading →

News del 04-01-2021

In Asia il 2021 prosegue con il trend rialzista di fine 2020. L’indice MSCI Asia Pacific, grazie al +1,1%, raggiunge un nuovo massimo storico. Nuovo record anche per il Kospi di Seul,  che guadagna un + 2,2%. Segue il Taiex di Taipei con un +1,3%.  Anche in Cina i listini azionari chiudono al rialzo. Hang Seng di Hong Kong sale dello +0,7% mentre il CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen guadagna un +1,2%. In contradizione, il Nikkei di Tokyo che perde lo 0,5%. Il governo ha Continue reading →

News del 30-12-2020

Ieri sera le Borse di Wall Street chiudono in lieve rialzo. S&P 500 + 0,28% e Nasdaq +0,24%. Stop al Senato per l’aumento a 2.000 dollari  dell’assegno straordinario. Donald Trump infuriato contro il repubblicano McConnel.   In mattinata, il future dell’indice S&P500 è in rialzo dello 0,3%. Quarto giorno consecutivo di deprezzamento del dollaro sull’euro.   Anche questa mattina, le maggiori Borse asiatiche sono al rialzo. Guidano Cina e Corea del Sud. Il CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen segna un +1,5%  e Continue reading →

News del 29-12-2020

Ieri nuovi record a Wall Street. Le prospettive di nuovi massimi storici sono buone anche oggi. Il future dell’indice S&P500 è in rialzo dello 0,4%. Anche oggi, il dollaro è in calo verso le principali valute del mondo. Euro dollaro a 1,224.   La spinta di Wall Street spinge al rialzo sia l’Asia che l‘ Europa.   Il Nikkei di Tokyo, con il rialzo del 2%, si porta sui massimi dal 1990. L’Hang Seng di Hong Kong guadagna l’1% mentre l’indice CSI 300 dei listini Continue reading →

News del 28-12-2020

In seguito alla pausa natalizia, le principali Borse europee riaprono in rialzo. L’indice EuroStoxx 50 guadagna un +0,7%. Guida il Dax di Francoforte con un + 1,37%, il Cac 40 di Parigi sale dello 0,85% mentre il FtseMib di Milano segna un  +0,75%. Infine, la borsa di Londra, il FTSE 100, rimane chiusa per festività. La firma di Donald Trump da il via libera al piano di aiuti straordinario per far fronte alla pandemia, circa  900 miliardi di dollari per sostenere cittadini ed imprese. La Continue reading →

News del 23-12-2020

Ieri sera chiusura contrasta di Wall Street. Il Dow Jones chiude con un -0,7% mentre il Nasdaq guadagna lo 0,7%. Quest’ultimo è stato supportato dalle indiscrezioni sull’arrivo della prima auto elettrica a guida autonoma di Apple nel 2024.   Si fa sentire, Donald Trump. Il presidente si è rifiutato di firmare la legge per il piano di aiuti di circa 900 miliardi di dollari a famiglie ed aziende. Secondo lui, il piano è insufficiente e l’assegno di 600 dollari messo a disposizione dei cittadini americani Continue reading →

News del 22-12-2020

Pfizer e Moderna hanno annunciato che stanno già testando i loro vaccini  sul nuovo ceppo inglese di coronavirus. Moderna assicura che, sulla base dei dati attuali,  il suo vaccino è efficace anche contro il nuovo ceppo.   Stanotte il Senato degli Stati Uniti ha approvato il piano di aiuti per 900 miliardi di dollari a disoccupati, famiglie ed imprese. I primi aiuti  partiranno già settimana prossima. All’interno del piano non ci sono i sostegni a contee e stati. Per il precedente motivo,  i democratici hanno Continue reading →

News del 21-12-2020

Il nuovo ceppo del Coronavirus identificato nel Regno Unito e l’incertezza sull’accordo del Congresso degli Sati Uniti per quel che riguarda il piano di aiuti per affrontare la pandemia, sta destabilizzando i mercati azionari. Questa mattina, il future dell’S&P500 è in calo dello 0,4%.   In Asia le Borse sono in contrapposizione. Il Nikkei di Tokyo perde lo 0,7%, l’Hang Seng di Hong Kong è sulla parità, il Bse Sensex di Mumbai è poco mosso, il Kospi di Seul guadagna lo 0,2%, e inseguito all’iniezione di liquidità nel Continue reading →