AstraZeneca acquista Alexion

Pascal Soriot, amministratore delegato di AstraZeneca, sarà ricordato per avere portato l’azienda farmaceutica anglo-svedese alla creazione di un vaccino Covid-19 con la collaborazione dell’università di Oxford e per aver concluso il più grande affare nella storia di AstraZeneca; ovvero l’acquisto, per un valore di 39 miliardi di dollari, dell’azienda statunitense Alexion, specializzata in malattie rare.   Incredibilmente, l’acquisto di Alexion ha trasformato radicalmente AstraZeneca da preda a predatore. In effetti, l’acquisizione avviene sei anni e mezzo dopo che Pfizer ha cercato l’acquisto del colosso farmaceutico Continue reading →

Debito Mondiale in forte crescita

In risposta ai danni socio-economici del coronavirus, i governi di tutto il mondo hanno controbattuto con un indebitamento mai registrato fin ora.   L’Institute of International Finance, ha stimato che alla fine di quest’anno il debito mondiale sarà cresciuto di 15.000 miliardi di dollari per arrivare ai 277.000 miliardi di dollari complessivi, ovvero il 365% del PIL globale. Nel 2019, il rapporto con il PIL era 320%. Colpiti in particolar modo, i paesi dell’area emergente, i quali quest’anno dovranno rimborsare 7.000 miliardi di dollari. Una Continue reading →

Regional Comprehensive Economic Partnership

Domenica sera, i leader di 15 nazioni dell’Asia-Pacifico hanno siglato, in Vietnam,  uno dei più grandi accordi commerciali della storia; il Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP). Lo scopo di tale accordo è quello di ridurre le barriere e agevolare il libero scambio delle merci in un’area che copre circa il 30% della produzione e dell’economia mondiale.   I paesi interessati sono: Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malaysia, Myanmar, Filippine, Singapore, Thailandia, Vietnam, Australia, Cina, Giappone, Nuova Zelanda e Corea del Sud.   Questo accordo è unico Continue reading →

Possibile vaccino Covid-19 di Pfizer e BioNTech

Possibile vaccino Covid-19 di Pfizer e BioNTech   Un vaccino Covid-19 in fase di sviluppo da parte di Pfizer e BioNTech si è rivelato efficace per oltre il 90%. I risultati positivi delle prove nella fase 3, la fase finale prima della concessione della licenza commerciale, potrebbero portare alla disponibilità del vaccino entro la fine dell’anno.   Il farmaco dovrebbe essere presentato alle autorità per l’approvazione d’emergenza nella terza settimana di novembre. I risultati di Pfizer superano i criteri della Food and Drug Administration statunitense Continue reading →

Domanda del petrolio in calo?

Gli analisti del settore petrolifero si stanno affannando a calcolare l’impatto sulla domanda dei nuovi blocchi dovuti al coronavirus in Francia e Germania. In effetti, inseguito a queste due chiusure e possibili ulteriori restrizioni nel resto d’Europa i prezzi del petrolio sono scesi velocemente raggiungendo i livelli più bassi degli ultimi sei mesi.   Per un’industria ancora fortemente segnata dagli eventi di marzo e aprile, la seconda ondata di restrizioni ha creato molta agitazione e scompiglio negli operatori del settore. Durante la prima ondata, i Continue reading →

AMD verso l’acquisizione di Xilinx

Advanced Micro Devices (AMD) ha accettato di acquisire il concorrente californiano Xilinx per un valore di circa 35 miliardi di dollari, la sua più grande acquisizione fino ad oggi. La trattativa si dovrebbe concludere entro la fine del 2021.   Con questa operazione, oltre ad abbattere i costi di 300 milioni di dollari entro 18 mesi e raggiungere un guadagno combinato di 110 miliardi di dollari, AMD punta a diventare un colosso a livello mondiale per quel che riguarda i data center e il settore Continue reading →

LVMH e Tiffany in trattativa per rinegoziare i termini dell’acquisizione

Dalle ultime indiscrezioni si evince una trattativa tra il colosso del lusso francese LVMH e la gioielleria statunitense Tiffany per rinegoziare l’acquisizione inizialmente stimata a 16,6 miliardi di dollari.   Lo scorso novembre, LVMH aveva accettato di pagare 135 dollari per azione. Tuttavia, in seguito alla diffusione della pandemia, il colosso francese ha iniziato a spingere per rinegoziare i termini dell’accordo.   Il conglomerato francese ha sostenuto che le decisioni di tagliare gli investimenti, di indebitarsi ulteriormente e di pagare dividendi in contanti malgrado la Continue reading →

Bayer acquisisce AskBio per un valore di 4 miliardi di dollari

La Bayer spenderà fino a 4 miliardi di dollari per acquisire il pioniere statunitense della terapia genica Asklepios BioPharmaceutical. L’accordo prevede che Bayer pagherà la metà del prezzo di acquisto in anticipo e in contanti. La parte restante dipenderà da una serie di obbiettivi che AskBio dovrà raggiungere nei prossimi anni.   L’acquisizione AskBio, oltre ad essere il più grande affare farmaceutico della Bayer dal 2006, segna l’ingresso del colosso tedesco nella terapia genica. Quest’ultimo è un nuovo approccio terapeutico che mira a trattare e Continue reading →

Tesla entra nel settore minerario

Il mese scorso Tesla ha annunciato, durante un evento sulle batterie, la volontà di voler entrare nel settore minerario. Nello specifico, l’ambizione di Tesla è quella di entrare nel settore del litio, elemento essenziale per la fabbricazione delle batterie.   In effetti, Tesla ha acquisito i diritti di un terreno di 10.000 acri in Nevada dove progetta di estrarre il metallo e in seguito costruire una raffineria di litio per rifornire una nuova fabbrica in Texas.   Il giorno seguente all’annuncio di Elon Musk, Albemarle Continue reading →

Record del mercato azionario cinese

Il mercato azionario cinese ha raggiunto un valore record di oltre 10 miliardi di dollari, superando il precedente picco raggiunto durante la bolla azionaria di cinque anni fa.   Mercoledì, la capitalizzazione di mercato di tutte le azioni quotate a Shanghai e Shenzhen ha toccato i 10,08 miliardi di dollari. Il CSI 300 ha guadagnato circa il 17% quest’anno, rispetto al 9% dell’S&P 500. Inoltre, i mercati di Shanghai e Shenzhen hanno attratto circa 26,5 miliardi di dollari di fondi globali attraverso programmi di stock Continue reading →