News del 15-01-2021

Il tentativo di fare cadere il governo di Matteo Renzi non incide più di tanto sulla Borsa di Milano. In effetti, il Ftse Mib perde l’1,9%, all’incirca la perdita registrata dalle principali Borse europee.  Il Ftse 100 di Londra perde un -2,5%, il Cac 40 di Parigi chiude con un -1,22% mentre il Dax di Francoforte con un -1,44%.   Tra le migliori blue chip dell’eurozona, ASML e Nokia, con un rialzo del 5%. Al ribasso le società del lusso,  in particolare LVMH perde un -6% e Continue reading →

News del 14-01-2021

Ieri sera le Borse statunitensi sono praticamente rimaste sulla parità. Il Nasdaq ha chiuso in rialzo dello 0,4%, mentre il Dow Jones ha chiuso la seduta sulla parità.   I bond governativi degli Stati Uniti sono in ribasso e di conseguenza i rendimenti tornano a salire. Treasury Note a dieci anni, a 1,13%. Il dollaro rimane poco mosso nei confronti delle principali valute. I dati macroeconomici cinesi sono straordinari. Le importazioni sono aumentate del 6,5%, molto meglio del previsto e la bilancia commerciale segna un +78 miliardi. Il Continue reading →

News del 13-01-2021

In Asia le principali Borse hanno chiuso al rialzo. Con il +1,1%, l’indice Nikkei della Borsa del Giappone arriva su nuovi massimi dal 1990. Seguono il Kospi di Seul che guadagna l’1%, il Taiex di Taipei un +1,5% ed il BSE Sensex di Mumbai un +0,3%.   Il Financial Times riferisce che il fondatore di Alibaba, Jack Ma, lavora da casa ed è assente dalla scena pubblica a causa della pandemia e perché molto impegnato con le autorità cinesi. Oggi il titolo è in rialzo Continue reading →

News del 12-01-2021

Ieri sera Wall Street ha chiuso al ribasso. L’ S&P 500 perde lo -0,6% mentre il Nasdaq l’ -1,2%. La situazione politica a Washington non è ancora stabile, domani sarà messo al voto l’impeachment per Donald Trump. Salgono le aspettiate dell’inflazione e di conseguenza scendo i prezzi delle obbligazioni. La curva dei tassi diventa sempre più ripida, dando una mano al settore bancario. In mattinata, i  future sono in lieve rialzo.   In Asia salgono le principali Borse cinesi. L’indice CSI 300 dei listini di Continue reading →

News del 11-01-2021

Seppur venerdì scorso l’S&P 500 ha raggiunto un altro record, questa settimana i principali future di Wall Street iniziano in calo. Incombe su Donald Trump la possibilità di un impeachment nonostante il prossimo passaggio dei poteri.   Per la quarta seduta consecutiva, il dollaro si apprezza nei confronti delle controparti di riferimento. Dollar index a 90,4 (+0,4%) mentre Euro dollaro in calo dello 0,3% a 1,217.   Anche in Asia, le principali Borse sembrano aver perso la spinta rialzista di settimana scorsa. Salgono lievemente le Continue reading →

News del 08-01-2021

In serata, Donald Trump ammette la sconfitta politica e condanna gli atti di violenza degli ultimi giorni. Ulteriore spinta del rally azionario. L’S&P 500 chiude con un +1,48% mentre il Nasdaq 100 con un +2,51%. In mattinata, il future dell’indice S&P 500 di Wall Street è in rialzo dello 0,3%.   Dopo qualche giorno consecutivo di deprezzamento, il dollaro sta recuperando nei confronti delle principali controparti. Dollar index a 89,8 e Euro dollaro a 1,226.   Praticamente tutte le Borse dell’Asia sono in scia a Continue reading →

News del 07-01-2021

Le tensioni a Washington non turbano particolarmente i mercati finanziari, i quali raggiungono nuovi record. Aumentano i rendimenti delle obbligazioni visto le aspettative di un incremento della spesa pubblica e di un aumento dell’inflazione. Treasury Note a dieci anni a 1,04% di rendimento. Stamattina, Donald Trump è stato bloccato sui social da Facebook, Twitter e You Tube. Nonostante le tensioni, anche oggi il future dell’S&P500 guadagna lo 0,5%. Dollaro poco mosso nei confronti delle principali valute. In Asia, l’indice MSCI Asia Pacific è in rialzo dello 0,5%. L’Hang Seng di Hong Continue reading →

News del 05-01-2021

Il ballottaggio in Georgia e le nuove  restrizioni per fermare l’epidemia Covid-19 in Germania e Gran Bretagna rallentano la corsa dei mercati finanziari.   Ieri sera le Borse di Wall Street chiudono al ribasso. L’indice S&P500  chiude in calo dell’1,5%, registrando la peggior seduta da ottobre. In mattinata, i future sono poco mossi e sulla parità.   In scia con Wall Street, le Borse asiatiche rallentano leggermente. L’MSCI Asia Pacific è in calo dello 0,1% mentre il Nikkei di Tokyo è in ribasso dello 0,3%. Continue reading →

News del 04-01-2021

In Asia il 2021 prosegue con il trend rialzista di fine 2020. L’indice MSCI Asia Pacific, grazie al +1,1%, raggiunge un nuovo massimo storico. Nuovo record anche per il Kospi di Seul,  che guadagna un + 2,2%. Segue il Taiex di Taipei con un +1,3%.  Anche in Cina i listini azionari chiudono al rialzo. Hang Seng di Hong Kong sale dello +0,7% mentre il CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen guadagna un +1,2%. In contradizione, il Nikkei di Tokyo che perde lo 0,5%. Il governo ha Continue reading →

News del 30-12-2020

Ieri sera le Borse di Wall Street chiudono in lieve rialzo. S&P 500 + 0,28% e Nasdaq +0,24%. Stop al Senato per l’aumento a 2.000 dollari  dell’assegno straordinario. Donald Trump infuriato contro il repubblicano McConnel.   In mattinata, il future dell’indice S&P500 è in rialzo dello 0,3%. Quarto giorno consecutivo di deprezzamento del dollaro sull’euro.   Anche questa mattina, le maggiori Borse asiatiche sono al rialzo. Guidano Cina e Corea del Sud. Il CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen segna un +1,5%  e Continue reading →