Portafoglio alto rendimento obbligazionario

Il portafoglio investe nei comparti obbligazionari che offrono i maggiori rendimenti sul mercato.

Diversifica anche su Etf in valute diverse dall’euro: max 30% in dollari, max 10% in valute dei Paesi emergenti.

Può avere anche Etf azionari che distribuiscono un alto dividendo (max 10%) e Etf sugli immobili (max 10%)

Spazia dalle obbligazioni high yield europee a quelle americane, dai titoli di Stato dei Paesi emergenti con o senza copertura rischio cambio alle obbligazioni societarie dei Paesi emergenti, dagli immobili alle obbligazioni subordinate bancarie.

Si tratta di un portafoglio diversificato e flessibile, per sfruttare le opportunità che si creano sui vari comparti e sulle singole obbligazioni.

ORIZZONTE TEMPORALE MINIMO CONSIGLIATO: 3 anni3 anni
3 anni
PERFORMANCE ULTIMI 10 ANNI: + 71,7%72
72
VOLATILITA’ ULTIMI 10 ANNI: 6,73%7
7

STRUMENTI UTILIZZATI:  Etf obbligazionari, Etf su immobili, Etf azionari

RISCHIO: (inteso come volatilità dell’investimento) medio – basso40
40
RENDIMENTO MEDIO ANNUO: +7,1%7
7
MEDIA DRAWDOWN ULTIMI 10 ANNI: 5,75%6
6

*: solo a marzo 2020, in concomitanza della diffusione del COVID-19, max drawdown 16,30%

PERFORMANCE ANNUALI:

Menu