News del 23-04-2021

 

News Asia Pacific

 

Le borse della Cina chiudono la settimana in rialzo. Il CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen, chiude con un +0,6% nel finale di seduta. Bilancio settimanale: +3,2%. L’Hang Seng di Hong Kong guadagna lo 0,8%, ma il bilancio settimanale è negativo: -0,1%.

 

La pandemia si fa sentire in Giappone e in India. Il Nikkei perde lo 0,8% e chiude la settimana con un bilancio del -2,2%. Il BSE Sensex di Mumbai perde lo 0,5% e si appresta a chiudere il bilancio settimanale con una perdita del 2%.

 

News Europa

 

Le Borse europee sono poco mosse. L’indice EuroStoxx 50 è sulla parità, il Dax di Francoforte perde lo 0,2% e il Ftse Mib di Milano lo 0,1%.

 

Le comunicazioni della Banca Centrale Europea di ieri non hanno avuto alcun effetto di rilievo sull’euro.

 

A Piazza Affari spicca Tod’s. Il titolo guadagna un +15%. Si mettono in luce anche Daimler,+2% e Vivendi +2,5%.

 

News Stati Uniti

L’aumento delle tasse sul guadagno finanziario non ha preoccupato più di tanto Wall Street.  In serata i future sono lentamente risaliti. Stamattina sono in lieve rialzo. Detto ciò, le indiscrezioni sul probabile nuovo regime fiscale del Governo Biden hanno fatto chiudere l’S&P500 al ribasso: -0,9%.

 

News Materie Prime

 

Il petrolio WTI  quota a 61,8 dollari il barile, +0,7%. Oro invariato a 1.784 dollari.

 

 

News del 23-04-2021

 

Menu