Aumento di Capitale Rolls-Royce

Negli ultimi mesi, Rolls-Royce ha dimostrato di essere in difficoltà e ha continuato a rimandare un inevitabile aumento di capitale.

 

Lunedì, il gruppo di ingegneria aerospaziale ha valutato una possibile raccolta di capitale di 2,5 miliardi di sterline prevista per le prime settimane di ottobre.

 

In effetti, questo aumento di capitale è sempre stato più una questione di quando più che di se.

 

La necessità di liquidità da parte dell’azienda britannica ha messo costantemente le sue azioni sotto pressione. Quest’ultime sono scese da 680 £ all’inizio dell’anno a 160 £ a metà settembre.

 

La tensione sul bilancio era evidente ben prima dei risultati semestrali di agosto. I ricavi in base al numero di ore di volo dei suoi motori sono crollati poiché l’emergenza sanitaria ha costretto le flotte aeree a rimanere a terra.

 

Questo ha fatto si che la liquidità sia evaporata rapidamente con la conseguenza di un indebitamento netto schizzato alle stelle.

 

Per il precedente motivo, Rolls-Royce si è già assicurato l’accesso a 4,2 miliardi di sterline di nuovo debito tra aprile e agosto e ha avviato un doloroso processo di ristrutturazione.

 

Tuttavia, nel caso in cui l’ipotesi di base per il recupero prevista il mese scorso dall’azienda britannica si realizzerà, l’azienda potrebbe non avere bisogno di ulteriori fondi propri.

 

Molti analisti vedono questa possibilità piuttosto discutibile, e prevedono che Rolls cerchi di effettuare un aumento di capitale di 2 miliardi di sterline e non di 2,5 miliardi. In ogni caso, risulterebbe in un’emissione azionare importante e diluitivo per la compagnia.

 

Il motivo per il quale Rolls-Royce cerca ora un accordo per un possibile aumento di capitale è per evitare un peggioramento delle condizioni di rifinanziamento nel caso lo scenario peggiore si dovesse verificare nei prossimi mesi. Tuttavia, se ci sarà un drastico miglioramento dei casi di coronavirus nelle prossime settimane, Rolls potrà sempre cambiare rotta.

 

Contributor: Andrea Panzitta